Presentazione e disperata richiesta di aiuto

Algol80
Messaggi: 26
Iscritto il: gio mar 12, 2020 11:00 am
Località: Salerno

Presentazione e disperata richiesta di aiuto

Messaggio da leggere da Algol80 » gio mar 12, 2020 11:14 am

Ragazzi buongiorno, sono nuovo del forum, e premetto…. una frana con tutto ciò che fa fotosintesi… però vorrei imparare! Circa 3 anni fa regalai alla mia compagna un pepper, e devo dire, pur essendo anch'essa a digiuno di nozioni, è riuscita a tenerlo in vita ed a renderlo bello rigoglioso. Di recente la palla è passata al sottoscritto, per una serie di motivazioni lavorative che non le consentivano di stare a casa, ho iniziato a prendermene cura (per così dire…) ed oggi me lo ritrovo in pessime condizioni, con una copiosa perdita di foglie. Mi è stato detto che forse ha avuto troppa acqua… non ho mai pensato che un eccesso potesse danneggiarlo… credevo che i forellini sotto il vaso consentissero il drenaggio dell'eccesso…. ed ora mi ritrovo a chiedere aiuto! Allego foto scattate qualche instante fa…. mi rimetto ai vostri consigli!
20200312_101542_resized.jpg
20200312_102717_resized.jpg
20200312_102727_resized.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

andrea1979
Messaggi: 61
Iscritto il: gio set 27, 2018 2:22 pm
Località: milano

Re: Presentazione e disperata richiesta di aiuto

Messaggio da leggere da andrea1979 » gio mar 12, 2020 11:40 am

Ciao
non conosco l'essenza e non ho una formazione avanzata.
Però penso che abbia bisogno di un rinvaso: il pane radicale sembra bello saturo e le radici iniziano a crescere a spirale lungo i bordi.
Considera che in concomitanza con il rinvaso dovrai alleggerire la chioma per bilanciare.
Se c'è del muschio cresciuto in superficie consiglio di toglierlo per migliorare lo scambio gassoso del vaso e permettere all'acqua di idratare bene ogni parte del vaso.
Dalle foto delle foglie non sembra messo male: le macchie marroni mi sembrano piccole bruciature.
La perdita di foglie potrebbe essere dovuta al cambio di posizione/illuminazione.
Attendi magari qualche persona più esperta su queste essenze.
Sarebbe anche utile sapere dove la tieni (paese, interno/esterno, se prende luce etc).
0

max_u
Messaggi: 274
Iscritto il: ven ott 04, 2019 7:52 am
Località: Milano

Re: Presentazione e disperata richiesta di aiuto

Messaggio da leggere da max_u » gio mar 12, 2020 11:51 am

Ciao, l'apparato radicale mi sembra in buono stato con molti capillari, ma di sicuro è eccessivo e ha occupato tutto lo spazio nel vaso.
Sembra non ci siano interspazi per far respirare le radici e far drenare l'acqua.
Vediamo se c'è qualche esperto che conosce meglio l'essenza e le tempistiche, magari è il periodo giusto per un rinvaso con un substrato più drenante, riducendo chiaramente la dimensione del pane radicale.
Forza e coraggio!! Anche io sono un pò sulle spine per il mio podocarpo!
Un saluto.
Max
0

Algol80
Messaggi: 26
Iscritto il: gio mar 12, 2020 11:00 am
Località: Salerno

Re: Presentazione e disperata richiesta di aiuto

Messaggio da leggere da Algol80 » gio mar 12, 2020 12:38 pm

Allora, la pianta è da sempre su un terrazzino molto protetto, prende luce diretta per molte ore al giorno. Le foglioline composite sono indebolite, basta sfiorarle per farle cadere. Un mese fa era splendido… lo rivoglio così :-(
Geograficamente sono a Salerno, per cui direi temperatura mite… al momento siamo sui 17 gradi, di sera 11/12
0

Avatar utente
jin
Moderatore
Messaggi: 9940
Iscritto il: ven nov 19, 2004 12:28 pm
Località: Siena

Re: Presentazione e disperata richiesta di aiuto

Messaggio da leggere da jin » gio mar 12, 2020 12:53 pm

non è eccesso idrico. Guarda bene sotto le foglie perchè dalla foto mi sembra ci siano dei parassiti (quei bruscolini scuri...). Potrebbero essere afidi, acari o tingide, oppure un qualche fungo
0

michelo
Messaggi: 815
Iscritto il: mer nov 26, 2014 5:44 pm
Località: prov. Latina

Re: Presentazione e disperata richiesta di aiuto

Messaggio da leggere da michelo » ven mar 13, 2020 7:38 am

si concordo con jin. non mi sembra eccesso idrico, si vedono le radici chiare, anche se dietro le radici chiare si vede del nero.. . bisognerebbe guardarla dal vivo.

anche io credo che quelle macchie siano il risultato della puntura di qualche insetto.

il sole diretto io sul mio pepper lo evito altrimenti devo annaffiarlo ogni ora ma se la pianta tua si trova bene li ok.

le radici cominciano a riempire il vaso, se fosse in salute ti direi di rinvasare adesso, ma non puoi aggiungere stress a stress. curarlo dai parassiti e l'anno prossimo rinvasi.
0

Algol80
Messaggi: 26
Iscritto il: gio mar 12, 2020 11:00 am
Località: Salerno

Re: Presentazione e disperata richiesta di aiuto

Messaggio da leggere da Algol80 » sab mar 21, 2020 11:48 am

A distanza di qualche giorno mi pare che il piccolo perda sempre più foglie... ne vedo di nuove, ma in numero ridottissimo rispetto a quello che perde. Ieri ho concimato... allego un paio di immagini per vostra valutazione 😥
Ho annusato le radici, non sento odore di marciume… ma magari non so riconoscerlo… la foto vi suggerisce nulla?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Avatar utente
jin
Moderatore
Messaggi: 9940
Iscritto il: ven nov 19, 2004 12:28 pm
Località: Siena

Re: Presentazione e disperata richiesta di aiuto

Messaggio da leggere da jin » lun mar 23, 2020 3:22 pm

perchè hai concimato se la pianta è in sofferenza? Comunque secondo me il problema è il terreno che non ti permette una corretta annaffiatura. Codesta pianta andrebbe rinvasata in un terriccio idoneo, però via forum come si fa a spiegarti e a seguirti in un rinvaso difficile?
La cosa migliore, almeno per quest'anno e per salvare la pianta, sarebbe di trasferirlo in un vaso più grande (una ciotola bassa di diametro poco èpiù grande del vasetto attuale) senza danneggiare il pane radicale, quantomeno per dare aria e spazio alle radici. Se riesci a trovare akadama sarebbe perfetto. La mescoli con 15% di terriccio universale e rinvasi la pianta.

Cerca sul motore di ricerca "falso rinvaso", vedrai che ti escono molte informazioni
0

Algol80
Messaggi: 26
Iscritto il: gio mar 12, 2020 11:00 am
Località: Salerno

Re: Presentazione e disperata richiesta di aiuto

Messaggio da leggere da Algol80 » sab mar 28, 2020 4:09 pm

Grazie per i consigli, mi son armato di coraggio ed ho effettuato il falso rinvaso, con akadama miscelato a terriccio comune. Allego foto che in effetti evidenzia un peggioramento impietoso rispetto alle primissime foto postate…. c'è speranza che sopravviva?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Avatar utente
jin
Moderatore
Messaggi: 9940
Iscritto il: ven nov 19, 2004 12:28 pm
Località: Siena

Re: Presentazione e disperata richiesta di aiuto

Messaggio da leggere da jin » sab mar 28, 2020 6:54 pm

Hai bloccato la pianta? Se non lo hai fatto ti consiglio di legare il tronco, anche con dello spago va bene, facendolo passare sotto al vaso. Inoltre farei anche una leggera potatura, per togliere le parti secche...
0

Algol80
Messaggi: 26
Iscritto il: gio mar 12, 2020 11:00 am
Località: Salerno

Re: Presentazione e disperata richiesta di aiuto

Messaggio da leggere da Algol80 » sab mar 28, 2020 9:04 pm

Ok, provvederò. Posso dare qualche fitostimolante/concime per aiutarla o mi limito ad innaffiatura? Orientativamente quanta acqua e con che frequenza? Non so bene valutate lo stato di idratazione del terreno al tatto 😕
0

J-Mattia
Messaggi: 229
Iscritto il: ven feb 15, 2019 3:38 pm
Località: Rimini

Re: Presentazione e disperata richiesta di aiuto

Messaggio da leggere da J-Mattia » dom mar 29, 2020 6:47 am

I sustrati vulcanici diventano scuri una volta bagnati e chiari quando si asciugano.
L'akadama ad esempio torna gialla.
Questo ti può aiutare.


Io comunque almeno per qualche settimana la riparerei un po'dal sole diretto e in ogni caso adesso,dopo una pulizia del secco, la lascerei in santapace
0

Algol80
Messaggi: 26
Iscritto il: gio mar 12, 2020 11:00 am
Località: Salerno

Re: Presentazione e disperata richiesta di aiuto

Messaggio da leggere da Algol80 » dom mar 29, 2020 10:07 am

Ok, ti saprò dire fra qualche settimana, grazie ancora dei consigli!
0

Algol80
Messaggi: 26
Iscritto il: gio mar 12, 2020 11:00 am
Località: Salerno

Re: Presentazione e disperata richiesta di aiuto

Messaggio da leggere da Algol80 » ven apr 17, 2020 11:01 am

Aggiornamento: dopo il falso rinvaso la pianta si è ripresa alla grande, unica anomalia che ho notato è che alcune foglie vengono su di un verde chiarissimo... carenza di qualcosa? Ho piazzato qualche giorno fa biogold
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Avatar utente
jin
Moderatore
Messaggi: 9940
Iscritto il: ven nov 19, 2004 12:28 pm
Località: Siena

Re: Presentazione e disperata richiesta di aiuto

Messaggio da leggere da jin » ven apr 17, 2020 11:41 am

Bene sono contento. Controlla le annaffiature, adesso che hai concimato vedrai che migliorerà.
0

Rispondi