Falso pepe malridotto

Rispondi
Simon9
Messaggi: 4
Iscritto il: mer mag 16, 2018 4:26 pm
Località: Genova

Falso pepe malridotto

Messaggio da leggere da Simon9 » mer mag 16, 2018 9:31 pm

Ciao a tutti!
Mi sono iscritta a questo sito per cercare consigli per il mio povero bonsai pepe. Premetto che sono una principiante in fatto di bonsai, quindi ne so poco e niente (e magari il problema è dovuto proprio all'ignoranza in materia). Ad ogni modo, non capisco cosa non vada nel mio bonsai pepe: circa due settimane fa ho notato che le foglie si erano "ammosciate" (passatemi il termine); è venuto fuori che s'era preso la cocciniglia, dunque ci ho spruzzato un insetticida dedicato proprio a quel tipo di parassita e la questione sembrava risolta. Ho continuato a bagnarlo qualora il terreno fosse risultato asciutto ma continuava a sembrarmi abbastanza malmesso. Poi da un giorno all'altro (giuro, nel giro di una notte) me lo ritrovo tutto rinsecchito. Mi spiego meglio: oltre al fatto che adesso sembra più un salice piangente che un bonsai, le foglie si sono tutte rattrappite e indurite (come se fossero secche per l'appunto) ma sono ancora verdi e non si staccano facilmente dalla pianta (ne ho tirata una per curiosità e oppone abbastanza resistenza). Se qualcuno potesse illuminarmi su dove sia il problema gliene sarei molto grata... è la mia prima esperienza con un bonsai, non vorrei che fosse un fiasco totale!
(Allego qualche foto per far capire bene le condizioni in cui versa la pianta - preparatevi comunque a vedere un bonsai MOLTO malconcio - perdonate la qualità scadente ma il mio telefono è una ciola a fare le foto)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

RingoStarr.
Messaggi: 315
Iscritto il: ven gen 05, 2018 2:51 am
Località: Roma

Re: Falso pepe malridotto

Messaggio da leggere da RingoStarr. » mer mag 16, 2018 9:44 pm

E' il terriccio che e' zuppo di acqua oramai non lo recuperi piu'.
0

Simon9
Messaggi: 4
Iscritto il: mer mag 16, 2018 4:26 pm
Località: Genova

Re: Falso pepe malridotto

Messaggio da leggere da Simon9 » mer mag 16, 2018 10:04 pm

E' il terriccio che e' zuppo di acqua oramai non lo recuperi piu'.
In nessun modo? Non c'è proprio speranza?
0

RingoStarr.
Messaggi: 315
Iscritto il: ven gen 05, 2018 2:51 am
Località: Roma

Re: Falso pepe malridotto

Messaggio da leggere da RingoStarr. » mer mag 16, 2018 10:13 pm

Ti devi mettere l'anima in pace se c'e' molta umidita' la pianta si rattrappisce,L'unica era fare un falso rinvaso e metterla in pietra pomice e terriccio universale, ma in queste condizioni risolvi poco-
0

Miki91
Messaggi: 3
Iscritto il: mer mag 16, 2018 10:11 pm
Località: Trento

Re: Falso pepe malridotto

Messaggio da leggere da Miki91 » gio mag 17, 2018 12:01 am

Ciao :)
Scusate se mi intrometto, ho anch’io preso da pochissimo (un paio di settimane) il mio primo bonsai, del pepe appunto.
Anche a me si sono afflosciate tutte le foglie, come vedete in foto, tipo salice piangente, cosa devo fare?
Non capisco se il problema è dato da avergli dato troppa acqua o troppo poca.. o da altro.
Questa sera ha cominciato a perdere anche qualche fogliolina se lo si scuote.
Aiuto :(
Inoltre considerando queste ultime giornate di clima poco stabile e che io abito in un posto molto ventilato, è meglio tenerlo dentro o all’aperto?

Grazie mille
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

RingoStarr.
Messaggi: 315
Iscritto il: ven gen 05, 2018 2:51 am
Località: Roma

Re: Falso pepe malridotto

Messaggio da leggere da RingoStarr. » gio mag 17, 2018 1:04 am

Annaffialo solo quando lo richiede-Non lo tenere dentro casa mettilo fuori a riparo-
0

Piercosi
Messaggi: 1442
Iscritto il: sab set 09, 2017 10:46 am
Località: Camerata Picena (AN)

Re: Falso pepe malridotto

Messaggio da leggere da Piercosi » gio mag 17, 2018 6:16 am

Ciao simon9... dove tieni esposta questa pianta...? Da quanto tempo ce l'hai...? Hai mai fatto rinvasi..?

Togli la zolla dal vaso senza toccare minimamente le radici e metti la pianta in una ciotola più grande... la restante parte del vaso, sia sotto che ai lati, riempi con pomice media/fina... pota la pianta...

Gratta un pò la corteccia iniziando dai rametti periferici... è verde brillante sotto la corteccia...? Se è un verde spento poti, se verde brillante lasci... avrai una pianta fuori forma e che ti sembrerà poco un bonsai, ma almeno cerchi di salvarla...

Se ce l'hai, potresti utilizzare qualche stimolatore fogliare... assolutamente nessun concime...!
0

Simon9
Messaggi: 4
Iscritto il: mer mag 16, 2018 4:26 pm
Località: Genova

Re: Falso pepe malridotto

Messaggio da leggere da Simon9 » gio mag 17, 2018 10:20 am

Ciao simon9... dove tieni esposta questa pianta...? Da quanto tempo ce l'hai...? Hai mai fatto rinvasi..?

Togli la zolla dal vaso senza toccare minimamente le radici e metti la pianta in una ciotola più grande... la restante parte del vaso, sia sotto che ai lati, riempi con pomice media/fina... pota la pianta...

Gratta un pò la corteccia iniziando dai rametti periferici... è verde brillante sotto la corteccia...? Se è un verde spento poti, se verde brillante lasci... avrai una pianta fuori forma e che ti sembrerà poco un bonsai, ma almeno cerchi di salvarla...

Se ce l'hai, potresti utilizzare qualche stimolatore fogliare... assolutamente nessun concime...!
Ciao!
In primis grazie dei preziosi consigli, li metterò in atto il prima possibile.
Rispondendo alle domane, ce l'ho da pochissimo, me l'hanno regalata il 27 aprile. Io ho seguito le indicazioni di chi me l'ha regalata (che ha chiesto a sua volta alla commessa del negozio dove è stata acquistata la pianta), ovvero di non trattarla in nessun modo prima che fosse passato un anno, e così ho fatto (a parte annaffiarlo non ho mai né potato, né fatto rinvasi di nessun tipo). Mi è venuto anche il dubbio che non fosse una pianta da esterno (il che sarebbe un problema visto che non ho giardini o terrazzi su cui esporla) ma mi hanno detto che anche come pianta da interno va benissimo. La tengo dentro casa in un posto ben illuminato, ma non a contatto diretto col sole.
Nel caso in cui facessi un rinvaso, la zolla che tolgo dal vaso la mantengo o devo cambiare anche il terriccio?
E poi (ammesso che si riesca a salvare, col tempo si potrebbe riprendere e tornare un po più in forma?
0

Avatar utente
Contact
Fan Insubre
Messaggi: 90
Iscritto il: ven gen 09, 2015 10:57 pm
Località: Origgio

Re: Falso pepe malridotto

Messaggio da leggere da Contact » gio mag 17, 2018 11:10 am

Il falso pepe non è una pianta facile con cui cominciare, essendo una tropicale dovrebbe stare all'esterno con temperature miti ed all'interno quando le temperature scendono. Ma, come la maggior parte delle tropicali, sopravvivono (non vivono)... di certo non la pianta per il principiante ;) Vivono bene nei vivai dove vi sono condizioni non paragonabili minimamente a quelle di un appartamento. In più vengono abitualmente vendute in vasetti dove le radici sono compresse all'interno di un terriccio inadatto. Questa la mia esperienza con il falso pepe. ;)
0

Piercosi
Messaggi: 1442
Iscritto il: sab set 09, 2017 10:46 am
Località: Camerata Picena (AN)

Re: Falso pepe malridotto

Messaggio da leggere da Piercosi » gio mag 17, 2018 12:11 pm

ne ho uno da diversi anni ormai... e concordo con quanto detto da contact.. si ammala facilmente, prende il ragnetto come se fosse acqua fresca e chi più ne ha più ne metta... ma comunque, si può fare---

per il falso rinvaso, non devi assolutamente toccare, tantomeno cambiare la terra... ti servirà un vaso più capiente di quello in cui dimora attualmente, e della pomice per riempire il restante spazio...
0

Simon9
Messaggi: 4
Iscritto il: mer mag 16, 2018 4:26 pm
Località: Genova

Re: Falso pepe malridotto

Messaggio da leggere da Simon9 » gio mag 17, 2018 5:09 pm

ne ho uno da diversi anni ormai... e concordo con quanto detto da contact.. si ammala facilmente, prende il ragnetto come se fosse acqua fresca e chi più ne ha più ne metta... ma comunque, si può fare---

per il falso rinvaso, non devi assolutamente toccare, tantomeno cambiare la terra... ti servirà un vaso più capiente di quello in cui dimora attualmente, e della pomice per riempire il restante spazio...
Ho capito. Procederò quanto prima con il falso rinvaso allora.
Grazie a tutti, avete riacceso la speranza :D adesso si spera solo che non faccia ulteriori danni durante l'operazione.

Ho anche un'altra domanda delle foglioline/germogli rattrappiti cosa ne faccio? Li lascio o li poto? Continuano ad essere verdi (più sul verde scuro) e secchi.
0

Piercosi
Messaggi: 1442
Iscritto il: sab set 09, 2017 10:46 am
Località: Camerata Picena (AN)

Re: Falso pepe malridotto

Messaggio da leggere da Piercosi » gio mag 17, 2018 9:14 pm

Ti ho scritto sopra cosa fare... pota solo i rami che risulteranno essere secchi... e per scoprirlo, gratta con l'unghia la corteccia... se è verde brillante è vivo, e quindi lascia... se è verde scuro o marrone, pota. È secco...
0

dadda29993
Messaggi: 47
Iscritto il: dom set 03, 2017 3:18 pm
Località: torino

Re: Falso pepe malridotto

Messaggio da leggere da dadda29993 » dom mag 20, 2018 12:27 am

ragazzi queste piante vannoa tenute all'esterno sempre e cercare di riparale solo in inverno quando la temperatura scende sotto i 5 gradi.
La situazione del tuo pepe simon9 è abbastanza preoccupante quindi essendo anche io un neofito non mi sento di darti consigli ma se riuscirai a recuperare questa pianta mettila all'esterno :)
0

Rispondi