Serissa variegata - prime difficoltà

Rispondi
aura
Messaggi: 2
Iscritto il: mer mar 09, 2022 8:17 am
Località: FVG

Serissa variegata - prime difficoltà

Messaggio da leggere da aura » mer mar 09, 2022 1:34 pm

Ciao a tutti! Mi chiamo Laura e sono nuova nel forum e anche nel mondo dei bonsai. Sono un'amante delle piante in generale ma sono alle prese con il mio primo bonsai: una piccola ma terribile Serissa variegata.
È arrivata in casa tre giorni fa e già in quel momento presentava alcune foglie più chiare, tendenti al giallo. Oggi quelle stesse foglie sono diventate gialle con le punte nere e cominciano a cadere. Qualcuno mi può aiutare a fermare questo processo? :D
L'ho posizionata fin da subito nel punto più luminoso della casa e non le ho ancora dato da bere (il terriccio era zuppo). Cos'altro mi consigliate di fare? In questi casi è bene nebulizzare le foglie o è meglio di no?
Vi lascio una foto della situazione attuale :(

Grazie mille a chi mi potrà aiutare!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Avatar utente
SorrowPolaris
Messaggi: 384
Iscritto il: gio feb 25, 2021 10:17 pm
Località: Sassari

Re: Serissa variegata - prime difficoltà

Messaggio da leggere da SorrowPolaris » mer mar 09, 2022 6:01 pm

Non nebulizzare credo sia normale che perda le foglie quando viene spostata da un ambiente all'altro es casa vivaio. Quando si sarà stabilizzata rinvasala con un terreno più drenante
0

Avatar utente
Forcellone
Messaggi: 1732
Iscritto il: ven ott 16, 2020 3:33 pm
Località: Pomezia Roma

Re: Serissa variegata - prime difficoltà

Messaggio da leggere da Forcellone » mer mar 09, 2022 7:38 pm

Errata la frequenza di annaffiatura, troppo ravvicinate.
Fai asciugare un pochino di più il terriccio prima di dare acqua.
1

Avatar utente
francobet
Moderatore
Messaggi: 17172
Iscritto il: ven lug 09, 2004 10:20 am
Località: Serramazzoni ( MO )

Re: Serissa variegata - prime difficoltà

Messaggio da leggere da francobet » ven mar 11, 2022 9:23 pm

concordo con quanto detto.
aggiungo.....non innamorarti troppo..... la serissa è fetente..
0

aura
Messaggi: 2
Iscritto il: mer mar 09, 2022 8:17 am
Località: FVG

Re: Serissa variegata - prime difficoltà

Messaggio da leggere da aura » dom mar 13, 2022 12:15 pm

Grazie per le risposte! Immaginavo si trattasse di questo anche se mi aspettavo maggior cura da parte del vivaio :roll: comunque adesso le foglie gialle sono tutte cadute e l'allarme sembra rientrato, stanno anche partendo nuovi germogli, speriamo bene :D

Un'altra cosa.. mi hanno detto di cambiare terriccio a maggio (utilizzando lo stesso vaso) perché l'ultima volta è stato rinvasato a maggio 2020. Siete d'accordo? Eventualmente che terriccio mi consigliate di utilizzare? Premetto che è un'operazione che non ho mai fatto quindi qualsiasi consiglio è ben accetto!
0

simomaroz86
Messaggi: 1
Iscritto il: sab gen 01, 2022 5:26 pm
Località: collecchio

Re: Serissa variegata - prime difficoltà

Messaggio da leggere da simomaroz86 » sab apr 30, 2022 6:57 pm

Scusate visto che non so creare un nuovo post per la mia Serissa variegata provo a scrivere qui. :mrgreen:
Faccio fatica a capire la frequenza di innaffiatura perché ad un certo punto le foglie si afflosciano allora vedo che innaffiandola la situazione migliora, voi siete d'accordo?
Inoltre come potete vedere dalle foto una parte della chioma è seccata e non capisco come mai, per qualche giorno potrebbe essere stata esposta a luce diretta ma per il resto non ho variato di molto la sua posizione o il suo ambiente..
Vedendo le foto avete qualche consiglio da darmi per migliorare la situazione?

Grazie mille in anticipo!!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Rispondi