Primo bonsai

Rispondi
Carabonsai
Messaggi: 1
Iscritto il: ven set 10, 2021 10:42 am
Località: Asti

Primo bonsai

Messaggio da leggere da Carabonsai » ven set 10, 2021 11:39 am

Buongiorno a tutti, mi è stata regalata questa carmona una settimana fa e nei primi due giorni non l'ho annaffiata abbastanza. Ora l'annaffio solo quando il terreno è quasi secco, quindi ogni 10-11 ore circa. Da qualche giorno ho iniziato a notare queste foglioline macchiate di nero, alcune sulla punta e alcune proprio sulla lamina; per di più ci sono piccole e poche foglie che si stanno ingiallendo.
Non so cosa sto sbagliando. Forse manca la concimazione? Aiuto :(
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
1

Giorgia ferra
Messaggi: 12
Iscritto il: lun ago 30, 2021 1:30 pm
Località: Torino

Re: Primo bonsai

Messaggio da leggere da Giorgia ferra » mer set 22, 2021 7:48 am

Ciao
Guarda ti dico subito che non sono un esperta, ma pure io ho una carmona e posso assicurarti che bagnarla ogni 11 ore non va molto bene... troppa acqua! se perde foglie bucate sono quelle vecchie e trasandate quindi no problem
La troppa irrigazione fa ingiallire le foglioline quindi assicurati di bagnarla quando serve...il terreno può sembrare asciutto in superficie ma sotto è bagnato! Se vuoi aiutarti con uno stecchino per verificare...poi di per sé sono piante capricciose e ci mettono un po' ad ambientarsi... concimare ora è un po' tardi...piuttosto pensa al fatto che arriva il freddo e che sarebbe meglio metterla in casa per non girarla, è sensibile... MA RICORDA NON TROPPA ACQUA O ANNEGA :)
Ciao :)
1

Avatar utente
Andream
Messaggi: 49
Iscritto il: gio mag 20, 2021 8:34 pm
Località: Prov. CO

Re: Primo bonsai

Messaggio da leggere da Andream » mer set 22, 2021 8:56 am

Concordo, innaffi troppo, io il mio primo bonsai, che possiedo da maggio, in questo periodo provincia di Como lo innaffio ogni 2 giorni (appena si secca in superficie il terriccio). Innanzitutto occorre capire come innaffi, se lasci scolare bene il vaso dai fori di drenaggio del vaso (ci sono??). Inoltre lo terrei fuori almeno finché non arriva il freddo. Circa la concimazione so che se la pianta è in sofferenza è meglio non farla, ma aspetta pareri da esperto...non vorrei dirti stupidaggini. In ogni caso la concimazione autunnale è tendenzialmente utile per dare alla pianta le risorse per superare l'inverno. Infine, so che la Carmona è un'essenza particolarmente difficile da seguire..
1

Rispondi