come trapiantare un ginepro?

Piante utilizzate come "palestra" per apprendere le tecniche bonsai
andria
Messaggi: 1573
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

Re: come trapiantare un ginepro?

Messaggio da leggere da andria » sab set 21, 2019 11:35 am

con un po' di tempo libero riprendo il ginepro x un trapianto in vaso temporaneo. ho preferito tenermi largo con un vaso che al momento penalizza l'insieme. se le cose vanno come spero al prossimo rinvaso cercherei un vaso tondo e non troppo alto.

ginset19.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

poloelias
Messaggi: 29
Iscritto il: mer mag 09, 2018 11:57 am
Località: Bassano del Grappa

Re: come trapiantare un ginepro?

Messaggio da leggere da poloelias » lun set 23, 2019 5:21 pm

Molto bello, complimenti!
Una domanda, che substrato hai usato nell'ultima foto? Grazie
0

Avatar utente
Psycho_alchemist
Moderatore
Messaggi: 4352
Iscritto il: mer mag 06, 2015 10:17 am
Località: Annone Brianza

Re: come trapiantare un ginepro?

Messaggio da leggere da Psycho_alchemist » lun set 23, 2019 5:28 pm

Sei riuscito a compattare parecchio le forme, bello!
Ti consiglierei di definire meglio vena e secco, pulendo la corteccia e magari movimentando lo shari, puoi dare un senso di dinamicità alla parte bassa che le curve da sole non hanno. Un'illusione ottica diciamo.
0

Avatar utente
Ivo Saporiti
Site Admin
Messaggi: 10732
Iscritto il: gio lug 05, 2001 11:49 pm
Località: Tradate (VA)
Contatta:

Re: come trapiantare un ginepro?

Messaggio da leggere da Ivo Saporiti » lun set 23, 2019 9:16 pm

Ottimo, da commerciale banale, a qualcosa di particolare e ricercato. Bravo!
0

andria
Messaggi: 1573
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

Re: come trapiantare un ginepro?

Messaggio da leggere da andria » mar set 24, 2019 6:35 pm

grazie, mi fa molto piacere che vi piaccia il lavoro fin qui svolto.
0

andria
Messaggi: 1573
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

Re: come trapiantare un ginepro?

Messaggio da leggere da andria » mar set 24, 2019 6:41 pm

Sei riuscito a compattare parecchio le forme, bello!
Ti consiglierei di definire meglio vena e secco, pulendo la corteccia e magari movimentando lo shari, puoi dare un senso di dinamicità alla parte bassa che le curve da sole non hanno. Un'illusione ottica diciamo.
sicuramente interverò sulla vena quando la pianta avrà dato segni di sicuro attecchimento. la mai intenzione è anche quella di ottenere nel tempo un tronco lamianare attraverso ripetute resezioni dei margini della vena.
0

andria
Messaggi: 1573
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

Re: come trapiantare un ginepro?

Messaggio da leggere da andria » mar set 24, 2019 6:45 pm

Molto bello, complimenti!
Una domanda, che substrato hai usato nell'ultima foto? Grazie
qui ho usato un misto akadama e argilla della mia zona, previa cottura in forno x renderla resistente allo scioglimento in acqua.
0

Avatar utente
Ivo Saporiti
Site Admin
Messaggi: 10732
Iscritto il: gio lug 05, 2001 11:49 pm
Località: Tradate (VA)
Contatta:

Re: come trapiantare un ginepro?

Messaggio da leggere da Ivo Saporiti » mar set 24, 2019 7:11 pm

Molto interessante andria quel substrato che descrivi.
0

andria
Messaggi: 1573
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

Re: come trapiantare un ginepro?

Messaggio da leggere da andria » sab set 05, 2020 6:18 pm

trascorso un anno riprendo l' argomento con la prima lavorazione della stagione.
ginset20.JPG
ho compresso la prima curva verso il basso, un po' di filo x definire le masse senza andare troppo nel dettaglio. in previsione pure un cambio di inclinazione, come si nota in foto.
inoltre x il futuro non escludo di spostare l'apice + verso sinistra. rimando al prossimo anno l'intervento su shari.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
1

Avatar utente
Psycho_alchemist
Moderatore
Messaggi: 4352
Iscritto il: mer mag 06, 2015 10:17 am
Località: Annone Brianza

Re: come trapiantare un ginepro?

Messaggio da leggere da Psycho_alchemist » dom set 06, 2020 10:26 am

Chiudendo la curva hai separato la chioma apicale in più palchi, secondo me troppo staccati otticamente, andrei a ricompattare un po' l'apice, in modo da formare come prima un'unica "nuvoletta".
0

Avatar utente
cambo
Moderatore
Messaggi: 7748
Iscritto il: lun gen 16, 2006 11:57 am
Località: prov. cagliari

Re: come trapiantare un ginepro?

Messaggio da leggere da cambo » lun set 07, 2020 7:25 am

I cambiamenti dall’inizio del percorso sono evidenti, in prospettiva può solo migliorare. A mio parere ora c’è da prestare attenzione ai volumi dei palchi in modo che siano proporzionati alle dimensioni della pianta, magari dividendoli in due e rendendo quindi l’insieme più bilanciato.
0

andria
Messaggi: 1573
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

Re: come trapiantare un ginepro?

Messaggio da leggere da andria » lun set 07, 2020 3:35 pm

si, è proprio quello che ho in mente.
con tronco così snello ci vedo in prospettiva palchi leggeri e molte spaziature.
0

Avatar utente
Mr.Kranz1
Messaggi: 72
Iscritto il: ven apr 17, 2020 12:53 pm
Località: Roma

Re: come trapiantare un ginepro?

Messaggio da leggere da Mr.Kranz1 » lun set 07, 2020 7:02 pm

Ma non ti segna il filo sui palchi,se non lo levi in tempo ti segna l'apice della pianta-perche' lo, vedi a destra e non a sinistra-e non di lato il fronte,hanno ragione a dire che e'un po magro-questo ginepro-
0

Avatar utente
Fabry75nitrohaze
Insubreman
Messaggi: 75
Iscritto il: gio nov 08, 2018 12:54 pm
Località: Quinto Vercellese (VC)
Contatta:

Re: come trapiantare un ginepro?

Messaggio da leggere da Fabry75nitrohaze » lun set 07, 2020 8:42 pm

Bè .....non si può mica dare salsiccia e fagioli per farlo diventare un pò Bud Spencer .
0

Avatar utente
Fabry75nitrohaze
Insubreman
Messaggi: 75
Iscritto il: gio nov 08, 2018 12:54 pm
Località: Quinto Vercellese (VC)
Contatta:

Re: come trapiantare un ginepro?

Messaggio da leggere da Fabry75nitrohaze » lun set 07, 2020 8:44 pm

Andria magari fai foto dei lati e il retro
bel lavoro comunque.
0

Rispondi