Rinvaso cotonaster

Domande e risposte sui problemi che si possono incontrare durante la lavorazione dei bonsai.
Aiutiamoci vicendevolmente!!!
Forum per coltivazione a livello base
Dali’
Messaggi: 106
Iscritto il: lun mar 29, 2021 6:24 am
Località: Salerno

Re: Rinvaso cotonaster

Messaggio da leggere da Dali’ » mar mar 30, 2021 5:22 pm

Fatto! Dovrò fare anche una seconda passata? Se si, Tra quanti giorni?
0

michelo
Messaggi: 1096
Iscritto il: mer nov 26, 2014 5:44 pm
Località: prov. Latina

Re: Rinvaso cotonaster

Messaggio da leggere da michelo » mar mar 30, 2021 6:07 pm

io faccio 1 volta a settimana. per 3/4 settimane. poi in genere la pianta inizia a germogliare e passo a un concime vero.
0

Dali’
Messaggi: 106
Iscritto il: lun mar 29, 2021 6:24 am
Località: Salerno

Re: Rinvaso cotonaster

Messaggio da leggere da Dali’ » mar mar 30, 2021 6:23 pm

Ho capito. Peró questo prodotto che ho usato contiene anche concime, posso fare la stessa cosa oppure vado a creare un eccesso di azoto?
0

michelo
Messaggi: 1096
Iscritto il: mer nov 26, 2014 5:44 pm
Località: prov. Latina

Re: Rinvaso cotonaster

Messaggio da leggere da michelo » mar mar 30, 2021 10:09 pm

1% di azoto e 20% di potassio. il titolo di azoto è bassissimo. è praticamente tutto potassio responsabile appunto dello svilluppo radicale.

se la pianta si spoglia del tutto la dovrai imbustare in nero. cerca sul forum a riguardo.
0

Dali’
Messaggi: 106
Iscritto il: lun mar 29, 2021 6:24 am
Località: Salerno

Re: Rinvaso cotonaster

Messaggio da leggere da Dali’ » mer mar 31, 2021 6:47 am

Diciamo che il nome di questo prodotto, inganna un po’ visto che dice ‘ concime azotato’ e poi in realtà contiene quasi esclusivamente potassio. Allora procedo una volta a settimana per circa un mese e vedo se ci sono miglioramenti... altrimenti nel caso si imbusta. Stavo leggendo il procedimento del re di olea a riguardo. Grazie ancora per le informazioni
0

Avatar utente
Forcellone
Messaggi: 639
Iscritto il: ven ott 16, 2020 3:33 pm
Località: Pomezia Roma

Re: Rinvaso cotonaster

Messaggio da leggere da Forcellone » mer mar 31, 2021 8:03 am

Indicano sempre un periodo di circa 7/10 giorni su queste confezioni in generale, ma… :?:

Trai i trattamenti che farai con il prodotto ci dovranno stare anche delle annaffiature con sola acqua. Per cui secondo ogni quanto annaffi regola la frequenza dei trattamenti. Come dicevo sopra, indicativamente si fanno ogni 7/10 giorni perché ci saranno almeno un paio di annaffiature con sola acqua, se nel tuo caso dopo sette giorni il terreno è rimasto sempre bagnato non puoi rifare il trattamento.

Per cui il modo corretto è come segue: dai il prodotto e nei giorni seguenti farai almeno un paio di annaffiature con sola acqua, ovvio solo se servono ed il terreno si asciuga, poi rivai con il prodotto, la giusta frequenza dovrebbe rientrare in 7/10 giorni circa.
(Se la pianta è ferma e il clima non è dei migliori la frequenza tende ad allungarsi).

L'Azoto presente è di natura "organica" al 1%, non è nulla e non è subito "disponibile" alla pianta. Nei comunissimi Terricci Universali che di norma si usano in giardinaggio c'è molto altro e in % maggiori. :wink:

Non farti prendere dal panico, è una essenza che tarda nel fare la nuova vegetazione, non avere fretta che spesso è questa che frega il Bonsaista inesperto. Se poi qualcosa è andato storto non puoi fartene un dramma. Capita a tutti di perdere una pianta. Vai per gradi e diamo tutto il tempo che serve alla pianta di riprendersi. Coltivala nel modo corretto e non fare cose azzardate.
0

Dali’
Messaggi: 106
Iscritto il: lun mar 29, 2021 6:24 am
Località: Salerno

Re: Rinvaso cotonaster

Messaggio da leggere da Dali’ » mer mar 31, 2021 9:20 am

Grazie, chiarissimo. Sto imparando molte cose grazie a voi, ma ahimè ne ho tantissime ancora da imparare.
0

Dali’
Messaggi: 106
Iscritto il: lun mar 29, 2021 6:24 am
Località: Salerno

Re: Rinvaso cotonaster

Messaggio da leggere da Dali’ » gio apr 15, 2021 5:20 pm

Tra qualche giorno farò il terzo trattamento con il rizotonico, però al momento sembra ancora che non ci sia nessun segno di miglioramento, nessun accenno di nuova vegetazione. È ancora normale? 😞
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Piercosi
Messaggi: 1801
Iscritto il: sab set 09, 2017 10:46 am
Località: Camerata Picena (AN)

Re: Rinvaso cotonaster

Messaggio da leggere da Piercosi » gio apr 15, 2021 6:11 pm

Quanti gradi ci sono di minima...? E massima...? E nei giorni scorsi ..?
0

Dali’
Messaggi: 106
Iscritto il: lun mar 29, 2021 6:24 am
Località: Salerno

Re: Rinvaso cotonaster

Messaggio da leggere da Dali’ » gio apr 15, 2021 6:36 pm

Di minima 8/9, massima intorno ai 18. Però il problema è che non sn stabili, magari capita una settimana che sono più alte, e un’altra che si abbassano. Le altre piante però sono tutte in piena vegetazione... lo só che sn altre piante, però mi sembra che gli anni scorsi, di questo periodo aveva i fiori.
0

Piercosi
Messaggi: 1801
Iscritto il: sab set 09, 2017 10:46 am
Località: Camerata Picena (AN)

Re: Rinvaso cotonaster

Messaggio da leggere da Piercosi » gio apr 15, 2021 7:17 pm

In effetti questa essenza è abbastanza precoce... Sembra che si sia bloccata... Con queste temperature che indichi sarebbe dovuta partire...
0

Dali’
Messaggi: 106
Iscritto il: lun mar 29, 2021 6:24 am
Località: Salerno

Re: Rinvaso cotonaster

Messaggio da leggere da Dali’ » gio apr 15, 2021 10:03 pm

Si in effetti sembra proprio bloccata, non migliora e non peggiora. Continuerò ancora per un po’ con il rizotonico oppure devo fare altro?
0

Dali’
Messaggi: 106
Iscritto il: lun mar 29, 2021 6:24 am
Località: Salerno

Re: Rinvaso cotonaster

Messaggio da leggere da Dali’ » mer apr 28, 2021 7:30 am

Buon giorno! Con grande gioia vi dico che si iniziano ad intravedere delle piccole e timide foglioline nuove!!🥳🥳 oggi dovrei rifare il rizotonico, ma visto che sta riprendendo a vegetare, passo direttamente al concime? Posso dare un po’ di prodigy plus visto che nel complesso la chioma ha molti spazi e mi piacerebbe ritornasse ad essere folta ?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Piercosi
Messaggi: 1801
Iscritto il: sab set 09, 2017 10:46 am
Località: Camerata Picena (AN)

Re: Rinvaso cotonaster

Messaggio da leggere da Piercosi » mer apr 28, 2021 8:07 am

Io ti consiglierei di aspettare ancora qualche giorno...
0

Avatar utente
Forcellone
Messaggi: 639
Iscritto il: ven ott 16, 2020 3:33 pm
Località: Pomezia Roma

Re: Rinvaso cotonaster

Messaggio da leggere da Forcellone » mer apr 28, 2021 9:20 am

Concime assolutamente no, è troppo presto, aspetta ancora. Ma avete una mania con sto concime? Fremete tutti di dare "papponi" di ogni tipo a volontà? :mrgreen:
Aspettate che la pianta stia in forze e vegeti e datene poco per volta.
1

Rispondi