Sughera da zero

Domande e risposte sui problemi che si possono incontrare durante la lavorazione dei bonsai.
Aiutiamoci vicendevolmente!!!
Forum per coltivazione a livello base
Avatar utente
Gii
Insubreman
Messaggi: 76
Iscritto il: mar set 29, 2020 6:46 pm
Località: Legnano

Sughera da zero

Messaggio da leggere da Gii » sab ott 31, 2020 1:28 pm

Ciao a tutti
Questa è la mia sughera, tronco notevole, ramificazione tutta da fare! Ovviamente non tocco nulla fino a primavera, ma per ora vorrei cominciare a immaginare quale sarà un progetto di possibile realizzazione su questa essenza e come vi comportereste! Diamo il via alla fantasia!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Avatar utente
Forcellone
Messaggi: 639
Iscritto il: ven ott 16, 2020 3:33 pm
Località: Pomezia Roma

Re: Sughera da zero

Messaggio da leggere da Forcellone » sab ott 31, 2020 3:40 pm

Boh..
.. perchè il nastro e i tiranti? X tenerla ferma ?
0

Avatar utente
mattx
Insubreman
Messaggi: 108
Iscritto il: mer nov 14, 2018 8:04 pm
Località: Varese

Re: Sughera da zero

Messaggio da leggere da mattx » sab ott 31, 2020 3:57 pm

Caspita, pianta parecchio difficile da progettare, se non ho capito male i rami partono tutti da un unico getto nato dove c'è la capitozzatura?
Premetto che non ho esperienza su questa pianta, ne ho una ma appena acquistata.
Io innanzi tutto verificherei che non abbia grandi zone di tronco morte, dopodiché in base al risultato prenderei in considerazione o di autoinnestare qualche ramo o di accorciare la pianta in qualche modo.
0

andria
Messaggi: 1325
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

Re: Sughera da zero

Messaggio da leggere da andria » sab ott 31, 2020 6:10 pm

concordo sull'opzione autoinnesto ed eventualmente una volta ottenuti rami bassi si potrebbe pensare di accorciare il tronco in alto. discorso che rifaremo tra qualche annetto.
0

Avatar utente
Gii
Insubreman
Messaggi: 76
Iscritto il: mar set 29, 2020 6:46 pm
Località: Legnano

Re: Sughera da zero

Messaggio da leggere da Gii » sab ott 31, 2020 7:12 pm

Allora,i fili e il nastro isolante servono per stabilizzare la pianta, chi me l'ha venduta usa fare così, immagino perché l'apparato radicale non fosse tale da poter permettere una legatura classica al vaso.

I rami partono tutti dall'apice e uno da un secondo punto a 5 cm dall'apice, confido in getti laterali post potatura primaverile! come essenza dovrebbe essere vigorosa, quindi speriamo bene!

Altrimenti in effetti la cosa si fa complicata!
La capitozzatura spero in qualche modo di arrivare a farla sparire col getto corrispondente, perché non vorrei fare del secco!

Per il resto staremo a vedere idee ancora non ne ho, quindi se qualcuno ci ha visto qualcosa, dica pure!
0

Avatar utente
Ivo Saporiti
Site Admin
Messaggi: 10636
Iscritto il: gio lug 05, 2001 11:49 pm
Località: Tradate (VA)
Contatta:

Re: Sughera da zero

Messaggio da leggere da Ivo Saporiti » sab ott 31, 2020 11:08 pm

Ciao Gil, purtroppo quel punto po' dovrai per forza lavorare a secco perché no riuscirai a nascondere del tutto la capitozzatura. E ogni modo si riescono a fare ottimi lavori e premiare l'estetica.
Per i rami in punti arretrati, si potrebbe anche tentare qualche sotterfugio e vedere se si riesce a mettere a frutto qualche nuovo asse vegetativo, prima di autoinnestato. Questo ultimo concetto è più che altro per evitare il foro di entrata che spesso lascia il segno.
0

Avatar utente
Forcellone
Messaggi: 639
Iscritto il: ven ott 16, 2020 3:33 pm
Località: Pomezia Roma

Re: Sughera da zero

Messaggio da leggere da Forcellone » dom nov 01, 2020 6:36 pm

Avevo il dubbio visto come è fissata al vaso... per cui se la pianta non ha ancora un buono apparato radicale io aspetterei prima questo, è poi si vedrà.
Ultima modifica di Forcellone il mer feb 17, 2021 9:42 am, modificato 1 volta in totale.
1

Avatar utente
Gii
Insubreman
Messaggi: 76
Iscritto il: mar set 29, 2020 6:46 pm
Località: Legnano

Re: Sughera da zero

Messaggio da leggere da Gii » mar feb 16, 2021 11:02 pm

Quest'inverno la sughera ha lavorato bene, scossava un pó ma ora non più e il pane radicale ha inglobato tutto il vaso, non vi sono radici che girano ma viene su tutto intero e si intravedono capillari sul perimetro! farò un rinvaso senza toccare troppo il pane radicale( quasi un falso rinvaso), soprattutto per 2 motivi:
Posizionarla secondo il giusto fronte e inclinazione eliminare quel vaso che su un terrazzo molto ventoso è pericoloso!

Per ora ho dato una bella potatura aggressiva per stimolare qualche nuovo getto!
Ma cos'altro posso fare per farle fare qualche ramo nuovo lungo il tronco, escludendo per ora innesti????
Per sentito dire ho sentito che va incisa la corteccia dove vuoi che formi una gemma! Ma non ricordo più chi me lo aveva detto! Consigli?????
0

michelo
Messaggi: 1096
Iscritto il: mer nov 26, 2014 5:44 pm
Località: prov. Latina

Re: Sughera da zero

Messaggio da leggere da michelo » mer feb 17, 2021 10:07 am

non l'ho mai fatto ma pare di si.

ti consiglio di guardare questo video sul canale di ivo. è il terzo di una serie.
nel secondo video aveva parzialmente rimosso la corteccia in alcune zone, nel terzo video si vedono delle gemme spuntare da alcune di quelle zone.

https://www.youtube.com/watch?v=C5gDcsUBPuI
0

Avatar utente
Gii
Insubreman
Messaggi: 76
Iscritto il: mar set 29, 2020 6:46 pm
Località: Legnano

Re: Sughera da zero

Messaggio da leggere da Gii » gio feb 18, 2021 12:33 pm

IMG_20210218_111127856.MP.jpg
Semi falso rinvaso fatto! Almenno sembra un po' meno un palo, e col vento questo vaso non rotola!

Vorrei sentire le vostre idee su dove sarebbe bello avere dei nuovi rami e che disegno finale ci vedreste!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Avatar utente
Mandrake
Messaggi: 174
Iscritto il: mer mag 22, 2019 9:11 pm
Località: L 'Aquila

Re: Sughera da zero

Messaggio da leggere da Mandrake » gio feb 18, 2021 1:55 pm

IMG_20210218_111127856.MP.jpg
Semi falso rinvaso fatto! Almenno sembra un po' meno un palo, e col vento questo vaso non rotola!

Vorrei sentire le vostre idee su dove sarebbe bello avere dei nuovi rami e che disegno finale ci vedreste!
Molto bello il fronte così! Io abbasserei il ramo a sinistra verso il basso , sarebbe necessario magari uno a destra verso il basso anche questo e allungherei l'apice per cercare di creare ulteriori rami . Non posso farti un disegno ora ma spero di rendere l' idea. Secondo me viene molto bella. Chiaramente anche i rami apicali verso il basso i primi
0

Mengo
Messaggi: 98
Iscritto il: ven apr 14, 2017 1:15 pm
Località: Forlì

Re: Sughera da zero

Messaggio da leggere da Mengo » gio feb 18, 2021 2:22 pm

non l'ho mai fatto ma pare di si.

ti consiglio di guardare questo video sul canale di ivo. è il terzo di una serie.
nel secondo video aveva parzialmente rimosso la corteccia in alcune zone, nel terzo video si vedono delle gemme spuntare da alcune di quelle zone.

https://www.youtube.com/watch?v=C5gDcsUBPuI
Scusate l' OT...
Qualcuno ha provato su altri tipi di quercia? Mi sembra di aver sentito un discorso simile in un video di Stemberger che diceva che è una tecnica che utilizzano in Brasile su un' essenza locale....
Grazie e scusate ancora
0

Avatar utente
Mandrake
Messaggi: 174
Iscritto il: mer mag 22, 2019 9:11 pm
Località: L 'Aquila

Re: Sughera da zero

Messaggio da leggere da Mandrake » gio feb 18, 2021 2:28 pm

Perdonami il disegno, l ho fatto al volo con il telefono, ma io farei una roba del genere @Gii
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

lillo3008
Messaggi: 577
Iscritto il: dom mar 18, 2012 4:54 pm
Località: Roma

Re: Sughera da zero

Messaggio da leggere da lillo3008 » gio feb 18, 2021 10:03 pm

Ciao, fossi in te (se la pianta é in salute) capitozzerei lasciando solo il ramo a sx. Ricaccerà dal tronco e potrai avere ramificazione dove adesso non c’è n’é. Il ramo che ti resterebbe potrebbe diventare il futuro apice. Chiaramente se capitozzi, devi lasciare crescere indisturbata.
0

Avatar utente
Gii
Insubreman
Messaggi: 76
Iscritto il: mar set 29, 2020 6:46 pm
Località: Legnano

Re: Sughera da zero

Messaggio da leggere da Gii » sab feb 20, 2021 12:15 am

Grazie a tutti per le idee, diventeranno complementari alla mia! La capitozzaturaè l'unica esclusa perché il diametro è generoso! L'attuale capitozzatura ha il diametro di un pugno, 5 cm più in basso si arriva già al doppio! Comunque il ramo sx c'è, apice anche, dx profondità e frontale, se non riesco a creare nuovi rami recupero dai rami apicali! Se ci sono altre idee fatevi sotto perché adoro le interpretazioni altrui!
0

Rispondi