Pyracantha...

Domande e risposte sui problemi che si possono incontrare durante la lavorazione dei bonsai.
Aiutiamoci vicendevolmente!!!
Forum per coltivazione a livello base
Piercosi
Messaggi: 1801
Iscritto il: sab set 09, 2017 10:46 am
Località: Camerata Picena (AN)

Pyracantha...

Messaggio da leggere da Piercosi » sab mag 02, 2020 12:18 pm

ciao a tutti…
qualche anno fa presi questo esemplare di piracanta
01 - Pyracantha Coccinea 24 gen 2018.png
subito per lei una prima potatura con rinvaso in ciotola bassa. in effetti quel vaso da vivaio risultava essere abbastanza grande… :P
06 - Pyracantha Coccinea 16 mar 2018.png
la pianta sembra aver gradito il rinvaso, rispondendo con una vegetazione molto vigorosa
38 - Pyracantha Coccinea 08 feb 2020.png
a febbraio di quest'anno ho praticato una defogliazione totale con contestuale rinvaso:
40 - Pyracantha Coccinea 09 feb 2020.png
ha risposto molto bene anche a queste operazioni, regalando una splendida fioritura… :)
48 - Pyracantha Coccinea 25 apr 2020.png
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Avatar utente
Pablonsai
Messaggi: 442
Iscritto il: sab set 28, 2019 8:35 pm
Località: Monza

Re: Pyracantha...

Messaggio da leggere da Pablonsai » sab mag 02, 2020 12:31 pm

Molto bella, complimenti. Ne ho presa una molto grande, era la prima, ma sto notando che è davvero un gran trattore. Poi butta fuori ovunque, anche molto ma molto in basso.
0

Avatar utente
francobet
Moderatore
Messaggi: 16835
Iscritto il: ven lug 09, 2004 10:20 am
Località: Serramazzoni ( MO )

Re: Pyracantha...

Messaggio da leggere da francobet » dom mag 03, 2020 9:12 pm

carina, bel percorso, complimenti!!
al prossimo rinvaso, io abbasserei la base a bordo vaso, così, a parte che è più bella, riesci meglio ad innaffiare.

poi il vaso...meglio smaltato, risalta molto di più!
0

Piercosi
Messaggi: 1801
Iscritto il: sab set 09, 2017 10:46 am
Località: Camerata Picena (AN)

Re: Pyracantha...

Messaggio da leggere da Piercosi » dom mag 03, 2020 9:30 pm

Ciao Franco... Grazie per il tuo intervento... :)
In effetti è stato un vaso di 'fortuna', sul vero senso della parola visto che mi è stato prestato dal mio maestro Diego Fortuna .. :) :)
Avevo a disposizione un yamaki che è risultato essere piccolo, e quindi abbiamo optato per questo muletto...
Al prossimo rinvaso sicuramente seguirò il tuo consiglio... :)
2

Avatar utente
francobet
Moderatore
Messaggi: 16835
Iscritto il: ven lug 09, 2004 10:20 am
Località: Serramazzoni ( MO )

Re: Pyracantha...

Messaggio da leggere da francobet » dom mag 03, 2020 9:32 pm

Ciao Franco... Grazie per il tuo intervento... :)
In effetti è stato un vaso di 'fortuna', sul vero senso della parola visto che mi è stato prestato dal mio maestro Diego Fortuna .. :) :)
Avevo a disposizione un yamaki che è risultato essere piccolo, e quindi abbiamo optato per questo muletto...
Al prossimo rinvaso sicuramente seguirò il tuo consiglio... :)
scusa dell'appunto... al club mi dicono che sono un rompicogl.ioni con i vasi.... :D :D :D :D :D
ma una bella pianta...su merita un bel vaso!!!
0

Piercosi
Messaggi: 1801
Iscritto il: sab set 09, 2017 10:46 am
Località: Camerata Picena (AN)

Re: Pyracantha...

Messaggio da leggere da Piercosi » dom mag 03, 2020 9:41 pm

Guarda...! Sfondi una porta aperta... E ti ringrazio per quello che hai scritto... :)
0

Piercosi
Messaggi: 1801
Iscritto il: sab set 09, 2017 10:46 am
Località: Camerata Picena (AN)

Re: Pyracantha...

Messaggio da leggere da Piercosi » mer ott 21, 2020 8:29 am

ci sarà ancora tanto da fare… ma vederla così piena di bacche, mi mette allegria… :)
spero di riuscire a trovare un vaso adatto, anche se sono ancora indeciso sulla sua forma…
54 - Pyracantha Coccinea 18 set 2020.png
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Avatar utente
Forcellone
Messaggi: 639
Iscritto il: ven ott 16, 2020 3:33 pm
Località: Pomezia Roma

Re: Pyracantha...

Messaggio da leggere da Forcellone » mer ott 21, 2020 10:26 am

Veramente molto interessante e bello. Sei stato molto veloce… anzi velocissimo. Le date di lavorazione sono quelle dei post?

Ok, va un pochino più interrato come dice Franco.
Così sembra uno di quelli che vendono alcuni commercianti di Bonsai, cambio di vaso si passa da plastica a Bonsai per venderli con più facilità. Forse ha ancora molto terriccio vecchio nel pane radicale. Ci sta al primo rinvaso, ma puoi correggere il tiro come rifarai il lavoro. Migliori la base e la coltivazione.

Valuta se eliminare il rametto dell'apice, da spoglio è sbilanciato punta a sx mentre dovrebbe andare a dx, con le foglie va bene non si vede, per cui vedi tu dal vivo, forse si abbassa troppo?

Non è il suo vaso, ok, in futuro con un vaso di simile forma posizionalo un pochino più a destra. Ora è posizionato "centrale" e ci perde.

Poi che dire sei stato molto bravo.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Piercosi
Messaggi: 1801
Iscritto il: sab set 09, 2017 10:46 am
Località: Camerata Picena (AN)

Re: Pyracantha...

Messaggio da leggere da Piercosi » mer ott 21, 2020 10:52 am

In realtà le prima foto sono del gennaio 2018, quando presi la pianta...
Concordo sulla potatura dell'apice... A gennaio praticherò una nuova defogliazione e li potrò ragionare meglio... :)

Da spoglia, qualche difetto grosso c'è : soprattutto la partenza del ramo di sinistra, è allo stesso piano di un posteriore/destro... Non mi piace... Ma nn saprei come intervenire perché ho paura che si svuoti tanto... Col verde poi non si nota tantissimo, anche se l'occhio mi va sempre e comunque li. Mi sa che dovrò armarmi di coraggio e ...... :) :)
0

Avatar utente
Psycho_alchemist
Moderatore
Messaggi: 3999
Iscritto il: mer mag 06, 2015 10:17 am
Località: Milano

Re: Pyracantha...

Messaggio da leggere da Psycho_alchemist » mer ott 21, 2020 10:55 am

Davvero un bel risultato, e in pochissimo! Poi con le bacche fa molto Natale!
0

Avatar utente
Forcellone
Messaggi: 639
Iscritto il: ven ott 16, 2020 3:33 pm
Località: Pomezia Roma

Re: Pyracantha...

Messaggio da leggere da Forcellone » mer ott 21, 2020 2:27 pm

Ora che sei avanti con l'impostazione viene il difficile, le correzioni di fino su alcuni difetti trascurati in passato sono quasi sempre un grosso ostacolo da superare in seguito.
E' anche vero che ad un certo punto ci si deve accontentare, capisco benissimo che tu vai a vedere proprio dove gli altri non arrivano, conosci la pianta nei piccoli particolari, dei difetti si possono nascondere ed altri possono diventare un punto di forza se si trova la strada giusta.

La pianta con la vegetazione si presenta bene, con le bacche anche meglio, da spoglia tu sai che ci sono delle cose da migliorare nella ramificazione, di norma non è mai spoglia per cui potresti anche fregartene, rischi solo di far danni per questo particolare.

Eliminare un ramo è dura se poi lasci un buco, soprattutto se ha una certa dimensione.
Così al volo non so cosa farei se fosse mia. La pianta ha comunque un su perché, puoi aspettare e vedere se nel tempo ti si accende una lampadina.

(volendo potresti provare a correggere alcuni rami, hai creato degli archi piegandoli, disturbano l'insieme sempre da spoglia, non so se riesci a lavorali per fare le correzioni.
E' anche vero che poi sposteresti i palchi e non li vedo molto bene dove si vanno a posizionare.
Sono nello specifico il secondo salendo a Dx va in su e il primo a SX ha il difetto "canna da pesca" in giù. Questo lo potresti tirare più in basso provando a posizionarlo dritto, non so se ci si riesce.

Sono solo mie osservazioni, non prenderle alla lettera, con la vegetazione ripeto si presenta bene.
0

Diego92
Messaggi: 1333
Iscritto il: mar apr 28, 2015 9:48 pm
Località: Vicenza

Re: Pyracantha...

Messaggio da leggere da Diego92 » gio ott 22, 2020 10:53 am

Molto molto bello, complimenti davvero.. L'unica cosa che mi salta all'occhio è che l'apice finisce un po' troppo a punta e quindi cercherei di "tondeggiarlo" un po'. Forse basterebbe eliminare il rametto come ti è stato suggerito
0

andria
Messaggi: 1325
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

Re: Pyracantha...

Messaggio da leggere da andria » gio ott 22, 2020 11:39 am

l'apice è la cosa + semplice da risolvere. i difetti che ti ha fatto notare forcellone e altri che mi sembra di osservare sono di + difficile soluzione.
x come la vedo io interverrei nel tempo stimolando germogli arretrati in modo da ricostruire da zero o parzialmente.
va da se che la questione estetica del vaso al momento può essere rimandata.
0

Avatar utente
Forcellone
Messaggi: 639
Iscritto il: ven ott 16, 2020 3:33 pm
Località: Pomezia Roma

Re: Pyracantha...

Messaggio da leggere da Forcellone » gio ott 22, 2020 11:58 am

Teniamo presente che la pianta con le foglie e con le bacche funziona, da spoglia non va ma è "insolita", è vero che è una sempreverde perché vederla da spoglia "tutta spennacchiata". :wink:

Sapendo che ha dei problemi "nascosti" e se per risolverli è possibile … di certo è una bella soddisfazione per il proprietario e punti in più per la pianta.
Posto una foto dove forse è più chiaro il discorso.
Per il ramo 1 potrebbe anche andare, la vedo dura da abbassare ma forse con il tempo ci si riesce a piccole modifiche per volta, o con una nuova vegetazione arretrata, o innesti .. anche con una incisione a v nel punto di piega, (non ho mai provato su questa essenza).
Il ramo 2 lo vedo più fattibile come sopra.
Il numero 3 non va proprio, sarà più difficile posizionarlo nel modo corretto a dx, si creano dei vuoti tra sopra e sotto. Forse solo se lo porta dietro e lo abbassa un pochino farà profondità… E se si leva e non c'è più?
Va valutato bene con la pianta tra le mani.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Avatar utente
Forcellone
Messaggi: 639
Iscritto il: ven ott 16, 2020 3:33 pm
Località: Pomezia Roma

Re: Pyracantha...

Messaggio da leggere da Forcellone » gio ott 22, 2020 12:09 pm

Ho eliminato l'apice e il ramo 3, va infoltita la parte dietro nel tempo.. ecc.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Rispondi