Margotta di Crataegus azarolus (Azzeruolo)

Domande e risposte sui problemi che si possono incontrare durante la lavorazione dei bonsai.
Aiutiamoci vicendevolmente!!!
Forum per coltivazione a livello base
loiera1977
Messaggi: 194
Iscritto il: ven dic 14, 2018 7:00 pm
Località: Firenze

Margotta di Crataegus azarolus (Azzeruolo)

Messaggio da leggere da loiera1977 » mar mar 17, 2020 7:44 pm

Sabato durante l'isolamento in campagna, ho visto dalla mia casa un Azzeruolo (molto simile al Biancospino) e allora ho deciso di impiegare un po' di tempo a provare a fare una margotta.
Premetto che non l'ho mai fatta.
Ho fatto una incisione doppia, alta circa 7-8 cm circolare su tutto il tronco. Il tronco su cui ho fatto la margotta è circa 10-12 cm di diametro.
Ho asportato tutta la corteccia fino al legno. Poi ho fatto una bella caramellona riempita con muschio abbastanza bagnato. Ricoperta la caramella con nastro adesivo fino a sigillare tutto.
Appena posso metterò qualche foto.
Adesso le domande.
Dovrò bagnare? Con che frequenza?
Come faccio a sapere quando ci saranno le radici?
La busta era trasparente ma l'ho scocciata tutta con del nastro verde.
Quanto è il tempo medio di radiazione del biancospino/azzeruolo?
Saluti e a presto

#stateacasa
0

teolino
Messaggi: 897
Iscritto il: mar nov 03, 2015 10:02 pm
Località: provincia pc

Re: Margotta di Crataegus azarolus (Azzeruolo)

Messaggio da leggere da teolino » mar mar 17, 2020 8:19 pm

Leggiti un mio post: DISTACCO MARGOTTA
Così ti fai un idea... indicativamente la staccherai a fine agosto.
Dovrai bagnarla costantemente soprattutto se è esposta ai raggi solari.
Hai usato gli ormoni?
0

loiera1977
Messaggi: 194
Iscritto il: ven dic 14, 2018 7:00 pm
Località: Firenze

Re: Margotta di Crataegus azarolus (Azzeruolo)

Messaggio da leggere da loiera1977 » mar mar 17, 2020 8:53 pm

Nessun ormone. Non li avevo dietro e non li ho usati.
Avevo letto che il biancospino e simili sono molto facili a radicare.
Certo che fino ad agosto sarà dura bagnare costantemente...
Io speravo bastasse ogni 10-15 gg
0

Avatar utente
Kubilai66
Messaggi: 649
Iscritto il: mar dic 04, 2018 5:19 pm
Località: Pordenone

Re: Margotta di Crataegus azarolus (Azzeruolo)

Messaggio da leggere da Kubilai66 » mar mar 17, 2020 8:57 pm

Costantemente si, ma non deve essere zuppo 24/7. Ogni 15 va bene di solito, dipende quanto picchia il sole. Fai un giro con la carta stagnola.
0

loiera1977
Messaggi: 194
Iscritto il: ven dic 14, 2018 7:00 pm
Località: Firenze

Re: Margotta di Crataegus azarolus (Azzeruolo)

Messaggio da leggere da loiera1977 » mar mar 17, 2020 10:03 pm

Grazie!
0

Avatar utente
francobet
Moderatore
Messaggi: 16835
Iscritto il: ven lug 09, 2004 10:20 am
Località: Serramazzoni ( MO )

Re: Margotta di Crataegus azarolus (Azzeruolo)

Messaggio da leggere da francobet » mer mar 18, 2020 1:55 pm

sono curioso..
pianta difficile da ottenerci una margotta...
callano subito...
0

loiera1977
Messaggi: 194
Iscritto il: ven dic 14, 2018 7:00 pm
Località: Firenze

Re: Margotta di Crataegus azarolus (Azzeruolo)

Messaggio da leggere da loiera1977 » mer mar 18, 2020 4:38 pm

Speriamo la mia sia la fortuna del principiante.
Sul biancospino avevo letto che radicano con molta facilità ed essendo parenti avevo dato per scontato che anche con l'azzeruolo si posltesse fare.....
Incrocio le dita!
0

loiera1977
Messaggi: 194
Iscritto il: ven dic 14, 2018 7:00 pm
Località: Firenze

Re: Margotta di Crataegus azarolus (Azzeruolo)

Messaggio da leggere da loiera1977 » gio apr 23, 2020 2:39 pm

Piccolo problema.
La pianta sta vegetando bene sopra la margotta. Ormai è passato più di un mese e volevo capire se stavano uscendo le radici. Purtroppo essendo la mia prima margotta ho scotchato tutta la busta con del nastro adesivo telato verde. È quindi impossibile valutare se cis ono radici oppure no.
Se apro un po' la plastica faccio danni? Magari richiudendola sopra con lo stesso nastro?
In alternativa, visto che lo scotch non vuole saperne di staccarsi senza rompere la busta, come potrei fare?
0

teolino
Messaggi: 897
Iscritto il: mar nov 03, 2015 10:02 pm
Località: provincia pc

Re: Margotta di Crataegus azarolus (Azzeruolo)

Messaggio da leggere da teolino » gio apr 23, 2020 3:15 pm

A quale scopo vuoi controllare le radici??
Continua a bagnarla, la controllerai quando sarà ora di staccarla tipo fine agosto.
Se non avrà radicato la staccherai l anno successivo in primavera.
Se hai agito correttamente radicherà sicuramente.
0

loiera1977
Messaggi: 194
Iscritto il: ven dic 14, 2018 7:00 pm
Località: Firenze

Re: Margotta di Crataegus azarolus (Azzeruolo)

Messaggio da leggere da loiera1977 » gio apr 23, 2020 9:08 pm

Grazie per la risposta.
Soprattutto dell'ottimismo. Spero molto tu abbia ragione
0

teolino
Messaggi: 897
Iscritto il: mar nov 03, 2015 10:02 pm
Località: provincia pc

Re: Margotta di Crataegus azarolus (Azzeruolo)

Messaggio da leggere da teolino » gio apr 23, 2020 9:27 pm

Rileggendo il post potrei ricredermi sulla riuscita al 100%, non avendo utilizzato ormoni e avendo messo solo sfagno.. mah..ci terrai aggiornati.
Metti una foto della caramella.
0

loiera1977
Messaggi: 194
Iscritto il: ven dic 14, 2018 7:00 pm
Località: Firenze

Re: Margotta di Crataegus azarolus (Azzeruolo)

Messaggio da leggere da loiera1977 » ven apr 24, 2020 9:40 am

Eccola
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Avatar utente
jin
Moderatore
Messaggi: 10348
Iscritto il: ven nov 19, 2004 12:28 pm
Località: Siena

Re: Margotta di Crataegus azarolus (Azzeruolo)

Messaggio da leggere da jin » ven apr 24, 2020 10:05 am

ma che avevi paura scappasse? ahahaha scherzo! Quado rifarai una margotta bastano due lacci legati stressi sopra e sotto e uno centrale a bloccare/pressare il trerriccio aderente al ramo. non cè bisogno di scotchare tutto in quel modo. Anche per una questione visiva, se si fanno margotte in posti frequentati, in questo modo i curiosi sicuramente te la sbudellano...
0

teolino
Messaggi: 897
Iscritto il: mar nov 03, 2015 10:02 pm
Località: provincia pc

Re: Margotta di Crataegus azarolus (Azzeruolo)

Messaggio da leggere da teolino » ven apr 24, 2020 11:59 am

Cavolo la caramella è molto piccola..
0

Avatar utente
jin
Moderatore
Messaggi: 10348
Iscritto il: ven nov 19, 2004 12:28 pm
Località: Siena

Re: Margotta di Crataegus azarolus (Azzeruolo)

Messaggio da leggere da jin » ven apr 24, 2020 3:33 pm

si anche quello...visto che l'hai fatta adesso io la ingrosserei
0

Rispondi