Impianto goccia a goccia

Domande e risposte sui problemi che si possono incontrare durante la lavorazione dei bonsai.
Aiutiamoci vicendevolmente!!!
Forum per coltivazione a livello base
Avatar utente
Forcellone
Messaggi: 640
Iscritto il: ven ott 16, 2020 3:33 pm
Località: Pomezia Roma

Re: Impianto goccia a goccia

Messaggio da leggere da Forcellone » gio feb 25, 2021 9:59 am

Non usare quel tipo, ti costerà molto. E' utile se devi unire il tubo di linea principale e tirare furi una uscita per il microtubo.

Non uso questa marca, ho preso in passato dei componenti e mi sono pentito, non sono indicati per i prodotti Gardena ed avevo piccolissime perdite mischiandoli, ho tutto Gardena in giardino, forse li ho nell'armadio.

A questo punto non sono certissimo che la tua marca ha il prodotto che ti sto indicando.

Cerca il modello piccolino, il raccordino che si infila direttamente nel tubo di linea a va al micro tubo. Certi gocciolatori li vendono già con questo raccordino che ti dico io.
Cerco due foto e le posto.

Cerca con innesto microtubo oppure olivetta e vedi quanti ne trovi, prendilo della misura esatta del microtubo che userai.
Il secondo articolo della seconda foto a 0.37, è di un tipo con 4 uscite, non la conoscevo.

PS: il primo gocciolatore che ti ho messo viene già venduto con l'olivella, è quella nel quadrato rosso, si deva staccare dal pezzo e si mette sul tubo di linea principale.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

michelo
Messaggi: 1089
Iscritto il: mer nov 26, 2014 5:44 pm
Località: prov. Latina

Re: Impianto goccia a goccia

Messaggio da leggere da michelo » gio feb 25, 2021 6:31 pm

Ciao,
personalmente mi sono sempre trovato bene con un collare fatto con un pezzo di tubcino forato da una parte. A monte metto un rubinetto per regolare i flussi e non ho problemi di intasamento e distribuzione dell'acqua. Per l'estate utilizzo una linea secondaria per nebulizzare le chiome. Sono fuori tutto il giorno pure io e con questo sistema mi sono sempre trovato bene. Vi allego due foto che forse è più chiaro! :mrgreen:
[iGINEPRO.jpg
PRUNUS.jpg
anche io uso lo stesso sistema "ad anello". nell'anello faccio dei piccoli intagli col bisturi cosi da essere sicuro che si bagni tutto il pane radicale.

il problema che ho è il collegamento dei tubicini col tubo principale da 16mm. uso l'innesto filettato (il primo nel post di forcellone sopra) ma non mi fa tenuta, perdo moltissima acqua dalla filettatura. che accortezza usate per ovviare a questo inconveniente? per le piante sui bancali in giardino non mi interessa molto, ma per quelle sul mattonato l'acqua fa un casino.
0

Avatar utente
Forcellone
Messaggi: 640
Iscritto il: ven ott 16, 2020 3:33 pm
Località: Pomezia Roma

Re: Impianto goccia a goccia

Messaggio da leggere da Forcellone » gio feb 25, 2021 8:36 pm

Quante diramazioni hai dal tubo principale?
Quanti vasi annaffi?
Forse sono pochi per la pressione che hai nel tubo, alla fine se tutto è fatto bene nei tubi non c'è una pressione elevata e perdite non ci sono.

Oppure hai fatto un foro troppo grande.

La perdita non ci deve state e fai attenzione che si potrebbe staccare e fai danni.
0

michelo
Messaggi: 1089
Iscritto il: mer nov 26, 2014 5:44 pm
Località: prov. Latina

Re: Impianto goccia a goccia

Messaggio da leggere da michelo » gio feb 25, 2021 10:27 pm

ci saranno una decina di innesti filettati - ho molta pressione ma dovrebbe tenere. invece no.
0

Avatar utente
francobet
Moderatore
Messaggi: 16835
Iscritto il: ven lug 09, 2004 10:20 am
Località: Serramazzoni ( MO )

Re: Impianto goccia a goccia

Messaggio da leggere da francobet » gio feb 25, 2021 11:31 pm

Sarò particolarmente tardo ma continuo a trovare i raccordi (che consentono il collegamento tra il tubo collettore da 16 mm a quelli capillari da 6 mm) a prezzi piuttosto alti.
Ipotizzando che dovrò effettuare almeno 70 collegamenti di tubicini la spesa dei raccordi si aggirerà sopra i 100 euro, sbaglio qualcosa?

https://www.amazon.it/RACCORDO-TRE-MICR ... 5T5NAVZJZ0
no !!! non sono quelli!!
devi trovare un raccordo che dal tubo di 16 mm agganci a quello per il tubo da 5 mm
rid10.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Avatar utente
francobet
Moderatore
Messaggi: 16835
Iscritto il: ven lug 09, 2004 10:20 am
Località: Serramazzoni ( MO )

Re: Impianto goccia a goccia

Messaggio da leggere da francobet » gio feb 25, 2021 11:32 pm

sempre gardena
0

LZ09
Messaggi: 362
Iscritto il: ven apr 10, 2009 8:55 pm
Località:

Re: Impianto goccia a goccia

Messaggio da leggere da LZ09 » ven feb 26, 2021 1:48 am

Sarò particolarmente tardo ma continuo a trovare i raccordi (che consentono il collegamento tra il tubo collettore da 16 mm a quelli capillari da 6 mm) a prezzi piuttosto alti.
Ipotizzando che dovrò effettuare almeno 70 collegamenti di tubicini la spesa dei raccordi si aggirerà sopra i 100 euro, sbaglio qualcosa?

https://www.amazon.it/RACCORDO-TRE-MICR ... 5T5NAVZJZ0
Io a parte il tubo ho preso tutto cinese sugli store cinesi.
0

Avatar utente
Forcellone
Messaggi: 640
Iscritto il: ven ott 16, 2020 3:33 pm
Località: Pomezia Roma

Re: Impianto goccia a goccia

Messaggio da leggere da Forcellone » ven feb 26, 2021 8:29 am

Sarò particolarmente tardo ma continuo a trovare i raccordi (che consentono il collegamento tra il tubo collettore da 16 mm a quelli capillari da 6 mm) a prezzi piuttosto alti.
Ipotizzando che dovrò effettuare almeno 70 collegamenti di tubicini la spesa dei raccordi si aggirerà sopra i 100 euro, sbaglio qualcosa?

https://www.amazon.it/RACCORDO-TRE-MICR ... 5T5NAVZJZ0
no !!! non sono quelli!!
devi trovare un raccordo che dal tubo di 16 mm agganci a quello per il tubo da 5 mm

rid10.jpg
Questi di Franco sono della Gardena, ne ho diversi anche io.
Funzionano molto bene con il microtubo Gardena che è solo rigido, purtroppo, oltretutto per montarli non ti rompi le mani per inserire il tubo nel suo "piruletto", hanno un fermo metallico che odio, preferivo il modello vecchio senza fermo. Questo fermo mi da fastidio con il tubo che uso io.

Io avevo montato tutto con il microtubo Gardena, al momento non lo uso più è tutto nell'armadio, perché trovo più funzionale il microtubo professionale morbido, però non si deve strozzare quando si fanno curve strette altrimenti non va bene.
Questo tubicino è perfetto, molto più maneggevole, solo che dovete trovare la misura più indicata ai vostri componenti si trovano in commercio di varie misure sia "interne" che "esterne". Se è troppo piccolo ed è faticosissimo da inserire, troppo grande si stacca facilmente ed è un gran problema. Ho trovato dei rimedi ai due problemi: Acqua calda "e non fiamma, come spesso indica qualcuno", per ammorbidire il tubo ed entra benissimo e non lo levi più; Oppure se è grande le solite fascette da elettricista.

Ripeto, in centri ben forniti o nelle agrarie trovate le olivelle piccoline ad incastro, non si avvitano, sono perfetti ed economiche, ma devono avere le dimensioni che fanno al coso vostro, ne ho molti e sono perfetti. Non esce una goccia. Comparti singoli e di serie con i gocciolatoi regolabili.

Se ho del tempo vi faccio delle foto, altrimenti è dura e lunga con lo scritto.
Vi faccio vedere anche come si possono montare i raccordi a 4 vie che sono utili per avere molti gocciolatoi montati su una sola linea di microtubo e non si hanno cali di pressione. Io ho sula stessa linea anche i gocciolatoi regolabili e funziona tutto perfettamente. (Mi serve tempo x le foto).
0

Nevis73
Messaggi: 6
Iscritto il: mer feb 17, 2021 3:17 pm
Località: Rimini

Re: Impianto goccia a goccia

Messaggio da leggere da Nevis73 » ven feb 26, 2021 9:54 am

grazie a tutti delle risposte
0

LZ09
Messaggi: 362
Iscritto il: ven apr 10, 2009 8:55 pm
Località:

Re: Impianto goccia a goccia

Messaggio da leggere da LZ09 » ven feb 26, 2021 4:47 pm

Sarò particolarmente tardo ma continuo a trovare i raccordi (che consentono il collegamento tra il tubo collettore da 16 mm a quelli capillari da 6 mm) a prezzi piuttosto alti.
Ipotizzando che dovrò effettuare almeno 70 collegamenti di tubicini la spesa dei raccordi si aggirerà sopra i 100 euro, sbaglio qualcosa?

https://www.amazon.it/RACCORDO-TRE-MICR ... 5T5NAVZJZ0
no !!! non sono quelli!!
devi trovare un raccordo che dal tubo di 16 mm agganci a quello per il tubo da 5 mm

rid10.jpg
Questi di Franco sono della Gardena, ne ho diversi anche io.
Funzionano molto bene con il microtubo Gardena che è solo rigido, purtroppo, oltretutto per montarli non ti rompi le mani per inserire il tubo nel suo "piruletto", hanno un fermo metallico che odio, preferivo il modello vecchio senza fermo. Questo fermo mi da fastidio con il tubo che uso io.

Io avevo montato tutto con il microtubo Gardena, al momento non lo uso più è tutto nell'armadio, perché trovo più funzionale il microtubo professionale morbido, però non si deve strozzare quando si fanno curve strette altrimenti non va bene.
Questo tubicino è perfetto, molto più maneggevole, solo che dovete trovare la misura più indicata ai vostri componenti si trovano in commercio di varie misure sia "interne" che "esterne". Se è troppo piccolo ed è faticosissimo da inserire, troppo grande si stacca facilmente ed è un gran problema. Ho trovato dei rimedi ai due problemi: Acqua calda "e non fiamma, come spesso indica qualcuno", per ammorbidire il tubo ed entra benissimo e non lo levi più; Oppure se è grande le solite fascette da elettricista.

Ripeto, in centri ben forniti o nelle agrarie trovate le olivelle piccoline ad incastro, non si avvitano, sono perfetti ed economiche, ma devono avere le dimensioni che fanno al coso vostro, ne ho molti e sono perfetti. Non esce una goccia. Comparti singoli e di serie con i gocciolatoi regolabili.

Se ho del tempo vi faccio delle foto, altrimenti è dura e lunga con lo scritto.
Vi faccio vedere anche come si possono montare i raccordi a 4 vie che sono utili per avere molti gocciolatoi montati su una sola linea di microtubo e non si hanno cali di pressione. Io ho sula stessa linea anche i gocciolatoi regolabili e funziona tutto perfettamente. (Mi serve tempo x le foto).
Il tupo della gardena mi sembra sia abbastanza morbido e fino, a livello professionale usano quelli industriali a bassa densità, ne ho preso un campione diciamo per provarlo.
0

Avatar utente
Forcellone
Messaggi: 640
Iscritto il: ven ott 16, 2020 3:33 pm
Località: Pomezia Roma

Re: Impianto goccia a goccia

Messaggio da leggere da Forcellone » sab feb 27, 2021 9:21 am


Il tupo della gardena mi sembra sia abbastanza morbido e fino, a livello professionale usano quelli industriali a bassa densità, ne ho preso un campione diciamo per provarlo.
Al volo non so i nomi dei due materiali, ma le differenze sono anche in questo:
Il Gardena che è comunque ottimo non è flessibile come l'altro.
La prima foto Gardena e la seconda un altro tipo, dalle mie parti dei negozianti lo chiamano "professionale", ma sarà una cavolata.. :mrgreen:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Avatar utente
Forcellone
Messaggi: 640
Iscritto il: ven ott 16, 2020 3:33 pm
Località: Pomezia Roma

Re: Impianto goccia a goccia

Messaggio da leggere da Forcellone » sab feb 27, 2021 9:26 am

Ora non ricordo a chi perdeva acqua dalle "olivelle" fissate nel tubo di linea nei post precedenti, sicuramente sarà il foro troppo grande, i fori si fanno con le fustelle ci sono di vari tipi, oppure è il tubo di linea che ha qualcosa che non va.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Avatar utente
Forcellone
Messaggi: 640
Iscritto il: ven ott 16, 2020 3:33 pm
Località: Pomezia Roma

Re: Impianto goccia a goccia

Messaggio da leggere da Forcellone » sab feb 27, 2021 9:28 am

Per non fare cento fori sul tubo di line, è possibile montare più gocciolatoi da una derivazione del microtubo, come dicevo con i collegamenti micro a 4 vie. Indicativamente è così, ne ho anche di più lunghi, al volo mi è capitato una dei più brevi.
In questa linea ne ho montati solo due a 4 vie ed ho usato anche i gocciolatoi in linea altra soluzione. Uno solo regolabile.
Indicativamente è possibile annaffiare 5 piante: una molto grande, una piccola e tre medie.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Avatar utente
Forcellone
Messaggi: 640
Iscritto il: ven ott 16, 2020 3:33 pm
Località: Pomezia Roma

Re: Impianto goccia a goccia

Messaggio da leggere da Forcellone » sab feb 27, 2021 9:35 am

Sono questi i raccordi a 4 vie forse non li fanno in tanti io uso Gardena.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Avatar utente
Forcellone
Messaggi: 640
Iscritto il: ven ott 16, 2020 3:33 pm
Località: Pomezia Roma

Re: Impianto goccia a goccia

Messaggio da leggere da Forcellone » sab feb 27, 2021 9:42 am

Per chi non lo facesse indico un particolare, di norma l'impianto in inverno non si usa, è raccomandato proteggere il tutto in quanto si rovinano i componenti in pochi anni..
Io non smonto completamente l'impianto, levo le centraline che comunque sono bene protette durante l'uso, e imbusto in sacchetti i microtubi con il resto per non farli rovinare, ho irrigatori da 30 anni.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Rispondi