Questo sito utilizza i Cookie!

Per poter proseguire utilizzando tutte le funzioni, sarà necessario accettare l'utilizzo dei cookies.

Leggi politica dei cookies

  Studio Bonsai Insubria è la scuola di preparazione all'arte del bonsai, di riferimento di Bonsaiclub.it.
I corsi che si tengono da Ivo Saporiti nella sede fisica di Tradate, sono frutto di anni di esperienza sulla didattica e messi a punto per poter accogliere gli interessati all'arte del bonsai di qualsiasi livello di partenza, per portarli ad un grado di preparazione che possa essere adeguato ed appagante per l'allievo.
Per meglio illustrare i punti salienti che caratterizzano la struttura didattica di Studio Bonsai Insubria, è stato redatto questo testo in formato FAQ.
Una serie di lavori degli allievi è visibile su http://ivosaporiti.bonsaiclub.it 
al fondo pagina potrete scaricare anche 2 files complementari. Le tariffe indicate possono essere di esempio e non aggiornate. per avere le tariffe reali, potrete inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure un whatsapp al +393386573849  
 


Se sei pigro ed invece che leggere, preferisci vedere i filmati che raccontano di Studio Bonsai Insubria, clicca QUI per accedere al nostro canale YouTube



In che giorni si tengono i corsi?
Non ci sono giornate prestabilite, ma gli incontri avvengono su appuntamento. Nei giorni di sabato o domenica.

Quando iniziano i corsi/lezioni?
In ogni momento! Con gli adeguati accorgimenti, si illustrerà su come intervenire neo vari periodi dell'anno.
Essendo l'allievo seguito secondo le esigenze ed attitudini del singolo, potrà iniziare quando vuole, perche verrà prestata attenzione al suo stato ed alle sue esigenze. Questo è il motivo delle lezioni a gruppi in numero ristretto.

In quanti siamo ad ogni incontro?
Gli incontri si tengono con un massimo di 4 allievi. Se si organizzeranno occasionalmente lezioni di gruppo, verranno specificati via via i dettagli del singolo incontro.

Devo tesserarmi?
Da quest'anno, occorrerà solamente essere tesserati a Bonsaiclub.it Premium anche perche si avranno determinati benefici su scontistiche e servizi dedicati, nonchè la pubblicazione nella propria area riservata di info sul rendimento durante le lezioni.

Come si svolge la lezione tipo?
L'allievo opererà fin da subito su una pianta di sua proprietà, cosi da poter apprendere le tecniche che contraddistinguono la ricercatezza delle forme del bonsai d'avanguardia.

Quale tipo di dotazione è necessaria?
L'allievo dovrà disporre degli attrezzi piu comuni, quali forbici, pinze filo, troncafilo, tronchesi, coltelli, lame e seghetti, agglomerante, mastice.
Questo rappresenta una buona abitudine, sia per un discorso igienico(lo scambio di attrezzi può propagare alcune malattie delle piante) sia per una questione di organizzazione e cura delle attrezzature. Un attrezzo prestato e restituito danneggiato, può trasformare una bella lezione in una giornata negativa.
Gli attrezzi di uso piu sporadico, saranno messi a disposizione dalla scuola.
All'inizio è possibile partire con attrezzature di pass per assortite man mano la propria attrezzatura secondo ciò che via via si renderà utile avere.

Quale tipo di filo devo portare?
Al momento lo studio mette a disposizione il proprio filo di rame per gli allievi.

Si tengono lezioni di sola teoria?
In laboratorio solitamente si tengono solamente lezioni di applicazioni pratiche delle tecniche, con magari piccole introduzioni su concetto teorici.
Le lezioni di sola teoria, si tengono i direttamente on-line sul sito http://www.bonsaiclub.it. il sistema di e-learning, consente di apprendere tramite lezioni tenute da in relatore, ma senza muoversi da casa, in piena comodità e risparmiando sui costi di spostamento.

Quali argomenti vengono affrontati durante le lezioni?
Nella tabella contenuta nel file allegato, troverete argomenti, metodi di fruizione e punteggi in percentili da raggiungere secondo il proprio livello.

Quanto tempo dura il percorso formativo?
Trattandosi di un percorso verso ad una forma di espressione artistica, è chiaro che la maturazione di più elementi, quali tecniche, manualità, conoscenza delle piante e filosofia, dovranno combinarsi.
Non avendo tutti gli allievi le medesime attitudini, il livello verrà incrementato/stabilito, non secondo il periodo di frequenza trascorso, ma secondo gli obbiettivi raggiunti.
Nella tabella allegata, i dettagli su obbiettivi secondo livello
Quindi, un soggetto particolarmente virtuoso potrà ad esempio raggiungere il terzo livelli già entro il primo anno di frequenza, come chi è meno virtuoso sia per doti, che per disponibilità o economiche o di tempo, raggiungerà magari tale livello i 5 o più anni .

Quale è il numero di lezioni minime x anno?
Non esiste un numero minimo o massimo: l'allievo sceglierà secondo propria volontà/disponibilità.
Chiaramente è superfluo dire, come gli allievi che si sono contraddistinti negli anni passati, mantenessero una frequenza alle lezioni quantomeno mensile.
Diciamo che è bene avene esperienze in tutte le stagioni dell'anno, quindi si consigliano almeno 5 lezioni x anno in modo di dare un senso al percorso didattico.

Devo per forza arrivare al 5° livello?
Il percorso prevede livelli con obbiettivi, ma è chiaro che il primo obbiettivo da conseguire è la soddisfazione, appagatezza e serenità personale.
Questo non significa per forza dover raggiungere il livello piu alto o dover eccellere in tutti gli argomenti.
Diciamo che i livelli corrispondono alla formazione secondo le line che seguono:
1 livello - nozioni di base
2 livello - tecniche di modellatura principali
3 livello - autonomia nella cura e realizzazione di un bonsai di livello avanzato
4 e 5 livello - perfezionamento sulla preparazione di esemplari bonsai di alto prestigio, completezza della formazione e accompagnamento verso l'esposizione in una mostra nazionale e/o un percorso per divenire istruttore di preparazione all'arte bonsai.

La studio mette a disposizione piante per gli allievi?
Certo, ma solamente per quegli allievi che hanno dimostrato di aver acquisito una certa manualità e delicatezza, quindi una capacità di lavorare con una garanzia per la salute e l'estetica del bonsai.

Posso lavorare in collaborazione?
Lavorare in collaborazione con altri allievi sulla stessa pianta è un ottimo metodo per accomunare risorse e maturare esperienze.
E' anche possibile imparare moltissimo, osservando il lavoro di altri allievi, magari di livello superiore, mentre si sta lavorando sulla propria pianta.

Ci sono sconti?
Con la tessera Bonsaiclub.it Premium, ci sono sconti sugli acquisti dai nostri esercenti convenzionati, inoltre nella sede dello Studio Bonsai Insubria, è in essere la promozione che qualora almeno 3 allievi si mettano d'accordo per venire la stessa giornata a lezione in sede, potranno usufruire del 25% di sconto, rispetto ai costi definiti(non cumulabile con altre campagne sconto dello studio).

Quanto costa?
Per le tariffe, scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
E' importante sapere che il costo delle lezioni, andrà calando man mano che aumenta il numero delle stesse.
Esempio:

prime 3 lezioni dell’anno a xx euro cad.
4^ e 5^ lezione a xx euro cad.
Dalla 6^ alla 10^ xx euro cad.
Dall’11^ in poi, xx euro cad.




Files scaricabili: